Vodafone Arena, la tana stadio del Besiktas

Sebbene sorga sulle ceneri del vecchio impianto, IL BJK İnönü, l’attuale Vodafone Arena, ovvero stadio del Besiktas, presenta tutti i crismi della modernità che il calcio europeo di alto livello impone.
Posizionato perfettamente nel cuore della città, vicino al Bosforo, zona Dolmabahçe Saat Kulesi, il club ha patito negli ultimi anni la forte concorrenza degli altri clubs cittadini, Galatasaray e Fenerbahce. E l’adeguamento ha richiesto sforzi economici non indifferenti.

Tuttavia la problematica più pressante è stato rimuovere i vincoli di tutela del patrimonio: ebbene, il vecchio impianto costruito per opera dell’ingegno dell’architetto italiano Vietti Violi è dichiarato monumento storico, ed è sotto tutela della commissione dei monumenti storici della Turchia.  L’iter da seguire per la costruzione della Vodafone Arena è stato dunque assai tortuoso, costringendo la dirigenza a modificare più volte il progetto iniziale per attenersi ai principi cardine.

Sebbene l’aspetto tecnologico la faccia da padrone, la storica e intoccabile tribuna Eski Açık non ha perso nulla del suo fascino ed i tifosi di casa si aspettano ben presto, nella struttura inaugurata lo scorso 11 aprile 2016, di superare il record di decibel per una partita di calcio, che appartiene al Besiktas e ai suoi tifosi ai tempi del Bjk Inonu Stadyumu.

La Vodafone Arena, con una capienza di 41903 posti a sedere, ospita nel suo complesso 147 suites, molti ristoranti, alcuni bar, 350 parcheggi appositi per celebrità, 2150 posti a sedere di massimo confort, 186 posti per stampa e giornalisti, 243 telecamere, 81 postazioni speciali per persone disabili, diversi skybox, numerose sale conferenza, degli store ufficiali del club, negozi per lo shopping ed un super museo dedicato solo alle ”aquile” di Istanbul, per il costo, non irrisorio, di € 125.000.000.

Anche l’inaugurazione è stata di spessore, avvenuta alla presenza di Erdoğan e di pochi tifosi VIP, anche per il timore di contestazioni al presidente turco. Il giorno successivo, la rabbia di molti fans dei bianconeri, si è lasciata andare con manifestazioni e scontri con la polizia nelle vie adiacenti, delusi per il “mancato invito”.

visione notturna della Besiktas Arena

 

I DATI ESSENZIALI DELLO STADIO DEL BESIKTAS

Ubicazione: Besiktas (Istanbul)

Inizio lavori: 2013

Fine dei lavori: 2016

Costo totale dell’opera: 125.000.000€

Architetto: Demir Metin, Bünyemin Derman

Proprietario: Besiktas JK

Uso e beneficiari: Besiktas JK

Capacità: 41903 posti a sedere

Terreno: 105 x 68 in erba mista di ultima generazione

Altre caratteristiche: posizionamento centrale e storico in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.