Timo Glock: il pilota che fece perdere il Mondiale a Felipe Massa

Timo Glock: il pilota che fece perdere il Mondiale a Felipe Massa

Far perdere un Mondiale di Formula 1, all’ultimo giro, e sul circuito dell’idolo di casa, può costarti la vita, sportivamente parlando. Questo accadde a Timo Glock, pilota tedesco che fu il colpevole della sconfitta patita dal brasiliano Felipe Massa e della Ferrari, in occasione del GP del Brasile, ultima gara del Mondiale 2008.

Chi era Timo Glock?

Fu un pilota tedesco di Formula 1, che corse nel Circus nel 2008 e poi nel periodo 2008-2012.

Perchè ci si ricorda di Timo Glock?:

Per essere stato alla guida della Toyota in occasione del GP del Brasile , quando venne sorpassato all’ultima curva della corsa, nell’ultimo Gran premio stagionale, cosa che costò di fatto il campionato del mondo a Felipe Massa, a vantaggio dell’inglese Lewis Hamilton.

Nel 2012 il tedesco lasciò il mondo dorato della Formula 1 per dedicarsi al campionato tedesco della DTM, alla guida di una BMW. Ma torniamo

Timo Glock: il duello nel GP Brasile 2008

L’episodio clamoroso della carriera vide il buon Timo protagonista di un passaggio di consegne  in corsa. Nel GP del Brasile 2008, ultimo della stagione, il brasiliano Felipe Massa doveva recuperare ad Hamilton ben 7 punti: per diventare campione del mondo doveva vincere e sperare che l’inglese arrivasse almeno sesto, cosa che si stava verificando fin ora quando….Timo Glock non ruppe le uova nel paniere. Addirittura al box i famigliari di Felipe stavano già festeggiando il successo ma all’ultima curva, Lewis sorpassò il tedesco e si prese la corona iridata, per un solo punto.

 

– Subito, i tifosi brasiliani si scagliarono contro il pilota, reo di aver strappato il mondiale in maniera volontaria; soltanto che nulla poteva Glock, in quanto montava gomme slicks e nulla poteva contro la rincora furiosa del britannnico.

– i buoni rapporti esistente fra Glock e Hamilton, già esistenti per le passate esperienze in GP2, diedero il fuoco alle polemiche.

glock-massa

– Massa la prese bene, alla fine. Raccomandò al pilota Toyota di cambiarsi d’abito, per evitare che i tifosi brasiliani lo potessero identificare ed aggredire.

– Nella sua carriera nel Circus Glock collezionò appena tre podi: un secondo posto in Ungheria 2008, un terzo posto in Malesia 2009 ed un altro secondo in Singapore 2009.

– Nel 2007 succedette a Lewis Hamilton come campione della classe GP2.

– Cominciò a correre ad appena 15 anni.

– La sua fidanzata è una modella, la tedesca Isabell Reis.

– E’ alto 1,69 m.

Biografia, palmares, statistiche: Timo Glock è nato il 18 marzo 1982 a Lindenfelds, Germania. Debuttò in Formula 1 nel 2004 con la scuderia Jordan.  Vi rientrò soltanto nel 2008, firmando per la Toyota, dove rimase anche l’anno seguente. Nel biennio 2010-2011 corse con la Virgin nel 2012 concluse la sua esperienza con la Marussia. Ha disputato in totale 95 GP, con tre podi ed un giro più veloce. Jordan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.