Posts Tagged “Confederations Cup”

Albo d’Oro Confederations Cup

Albo d’Oro Confederations Cup

La Confederations Cup non è certamente la competizione per nazionali che scalda i cuori, ma aiuta i malati di calcio a non perdere l’abitudine di sedersi in poltrona a gustarsi un match di carattere internazionale.

Il torneo di Russia 2017, giunto alla sua decima edizione, ha ormai carattere quadriennale e precede giusto di un’estate il Mondiale. Per l’Italia sue sole partecipazione, una ingloriosa nel 2009 quando gli Azzurri vennero estromessi dal torneo dopo il girone e nel 2013 quando ai rigori superarono nella finalina di consolazione l’Uruguay, illudendo tanti tifosi italiani di poter svolgere un Mondiale all’altezza del nostro blasone.

A guidare la classifica dei plurivincitori è il Brasile con 4 vittorie, seguito dalla Francia con 2 e con un trionfo a testa Argentina, Danimarca e Messico.

L’Albo d’Oro della Confederations Cup
annosedeVincitorepuntFinalistaTerzopuntQuarto
1992Arabia SauditaArgentina3 – 1Arabia SauditaStati Uniti1 – 1 dtsCosta d’Avorio
1995Arabia SauditaDanimarca2 – 0ArgentinaMessico(5 – 4) dcrNigeria
1997Arabia SauditaBrasile6 – 0AustraliaRep. Ceca1 – 0Uruguay
1999MessicoMessico4 – 3BrasileStati Uniti2 – 0Arabia Saudita
2001Corea del Sud e GiapponeFrancia1 – 0GiapponeAustralia1 – 0Brasile
2003FranciaFrancia1 – 0 dtsCamerunTurchia2 – 1Colombia
2005GermaniaBrasile4 – 1ArgentinaGermania4 – 3 dtsMessico
2009SudafricaBrasile3 – 2Stati UnitiSpagna3 – 2 dtsSudafrica
2013BrasileBrasile3 – 0SpagnaItalia2 – 2 dts (3 – 2) dcrUruguay
2017Russia
Confederations Cup 2017: il programma completo delle partite

Confederations Cup 2017: il programma completo delle partite

Torna la Confederations Cup, classica competizione per nazionali che precede di un anno il Mondiale, che costituisce un test per gli organizzatori della rassegna. L’edizione 2017 si svolgerà in Russia dal 17 giugno al 2 luglio prossimo. Formula immutata, con le otto squadre divise in due gironi di 4 teams ciascuno, che si affrontano con la formula all’italiana (sola andata). Le prima due di ciascun raggruppamento si affrontano in due semifinali incrociate. Le perdenti disputano la finale di consolazione per il terzo posto, le vincenti si affronteranno nella finalissima del 2 luglio a San Pietroburgo.

L’edizione russa potrebbe essere l’ultima in quanto la prossima rassegna che si dovrebbe disputare (come da logica) nell’estate 2021 in Qatar è a rischio. Il presidente della FIFA Infantino, in occasione del sorteggio dei gironi nello scorso inverno, aveva annunciato che era allo studio il problema delle alte temperature nella regione araba che hanno già portato allo spostamento del Mondiale 2022 nel periodo novembre/dicembre.

Le squadre

Germania Campione del Mondo in carica

Russia Paese organizzatore

Portogallo Campione d’Europa 2016

Cile vincitore della Coppa America 2015

Messico vincitore della Gold Cup 2015

Camerun vincitore Coppa d’Africa 2017

Nuova Zelanda vincitrice della coppa delle nazioni oceaniane 2016

Australia vincitrice della coppa delle nazioni asiatiche 2015

Le sedi

La Confederations Cup 2017 si giocherà in quattro stadi. Alla Zenit Arena di San Pietroburgo, alla Kazan Arena di Kazan, all’Oktrytie Arena di Mosca e allo Stadio Olimpico Fist di Soci. La finale è in programma a San Pietroburgo, così come la gara di apertura.

Il calendario della Confederations Cup

Fase a gironi
Gruppo A

17 giugno 2017:
Ore 18:00, Russia-Nuova Zelanda (San Pietroburgo)

18 giugno 2017:
Ore 18:00, Portogallo-Messico (Kazan)

21 giugno 2017:
Ore 18:00, Russia-Portogallo (Mosca)
Ore 21:00, Messico-Nuova Zelanda (Soci)

24 giugno 2017:
Ore 18:00, Messico-Russia (Kazan)
Ore 18:00, Nuova Zelanda-Portogallo

Gruppo B

18 giugno 2017:
Ore 21:00, Camerun-Cile (Mosca)

19 giugno 2017:
Ore 18:00, Australia-Germania (Soci)

22 giugno 2017:
Ore 18:00, Camerun-Australia (San Pietroburgo)
Ore 21:00, Germania-Cile (Kazan)

25 giugno 2017:
Ore 18:00, Germania-Camerun (Soci)
Ore 18:00, Cile-Australia (Mosca)

Semifinali

28 giugno 2017:
Ore 21:00, 1A-2B (Kazan)

29 giugno 2017:
Ore 21:00, 1B-2A (Soci)

Finale terzo posto:

2 luglio 2017:
Ore 15:00, 1A/2B – 1B/2A (Mosca)

Finale

2 luglio 2017:
Ore 21:00, 1A/2B – 1B/2A (San Pietroburgo)

Chi trasmette la Confederations Cup

Gli incontri saranno trasmessi in diretta tv su Sky Sport e sui canali Rai.

Le curiosità del torneo

La rappresentante CONCACAF è stata decisa tramite uno spareggio tra le ultime due vincitrici della Gold Cup; si disputò il 10 ottobre 2015 tra Messico e Stati Uniti.
Al contrario, il Cile si presenta come bicampione CONMEBOL avendo fatto sue le edizioni 2015 e 2016 della Copa América tuttavia è stata la prima vittoria a garantire la qualificazione alla manifestazione in quanto la Copa América Centenario è stata un’edizione straordinaria della coppa.
Per la prima volta partecipano tre nazionali affiliate all’UEFA: campione del mondo, campione continentale e nazione ospitante.
L’Australia è la prima nazionale al mondo a rappresentare due diverse confederazioni: nel 2005, anno della sua ultima presenza alla Confederations Cup, era ancora iscritta all’OFC.
Tra le nazionali partecipanti il Messico è l’unica ad aver già vinto la manifestazione (nel 1999); pertanto, se si esclude la vittoria messicana, il trofeo sarà vinto da una nazionale che precedentemente non si era mai aggiudicata il trofeo.

Go Top