Glenn Stromberg: bandiera e capitano dell’Atalanta

Glenn Stromberg è stata la bandiera dell’Atalanta per ben otto stagioni, vestendo la maglia e la fascia di capitano in 219 occasioni con 18 reti. Una sola annata in Serie B, quando gli orobici, guidati da Mondonico, seppero arrivare fino alle semifinali di Coppa delle Coppe, superati nel doppio confronti dal Malines che poi alzò la coppa.

Stromberg, dopo otto anni con la maglia degli orobici , apppese le scarpette al chiodo al termine della stagione 1991-92. Tuttora il legame con i colori bergamaschi è talmente forte che nella Curva Nord, cuore del tifo bergamasco, sono presenti le otto maglie dei capitani del club e quella dello svedese è posta al centro del settore, a simboleggiare  ulteriormente l’affetto che i tifosi gli hanno tributato.

Vanta un palmares di tutto rispetto: 1 campionato, 2 coppe nazionali, 1 Coppa Uefa in Svezia con la maglia del IFK Goteborg; 1 campionato ed una Coppa nazionale del Portogallo nell’unica stagione al Benfica.

Smessi i panni da calciatore con l’Atalanta, Glenn Stromberg è rimasto legato all’Italia con la creazione di un marchio che importa prodotti alimentari in Svezia suo paese origine.  Poi, ha voluto potenziare il suo marchio ed ora gestisce una più articolata “Collezione Italiana” nella quale si può trovare praticamente ogni specialità del Bel Paese. Continua a vivere a Bergamo con la moglie Simona e le figlie Erika, Ylenia e Giulia.

Svolge inoltre la professione di commentatore calcistico per la tv svedese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.