Squadra cede il suo campione: bambino scoppia a piangere

Danni collaterali del mercato: nel campionato americano di basket, l’NBA, le trade, come si dice in gergo, sono sempre possibili, fino a poco prima dell’inizio dei play-off.

E le squadre, con le loro rispettive dirigenze, sono sempre vigili nel tentativo di operare lo scambio opportuno per spingere la franchigia nelle migliori otto (per conference).

Nella notte i Cleveland Cavs hanno ceduto l’ala grande, il brasiliano Anderson Varejao, dopo ben 12 anni trascorsi con il club, ai Portland Trail Blazers. Per il piccolo fan ripreso nel video, la notizia è una tragedia e scoppia in un pianto dirotto ed alla domanda su chi sarebbe arrivato a rimpiazzare il nazionale verdeoro, il peggio arriva…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.