I record impossibili del baseball: 5 homer in una partita

Sarà mai possibile battere 5 homerun nella stessa partita da parte di un solo giocatore?

Teoricamente si, in pratica è più facile andare su Marte! Finora sono state giocate più di 200.000 (!!!) partite di baseball nella storia della MLB e mai tale evento si è verificato. Infatti, se già battere 4 fuoricampo si è dimostrato un’eccezione, con solo 16 episodi in più di 140 anni e l’ultimo a realizzare l’impresa fu Josh Hamilton che l’otto maggio 2012, nella vittoria dei suoi Texas Rangers per 10-3 sui Baltimore Orioles.

josh-hamiltonLasciando da parte la Teoria dei Grandi Numeri, il primato, in termini sportivi sarebbe davvero straordinario. Innanzitutto per buttare oltre la recinzione la pallina per 5 volte, occorrerebbe preferibilmente disputare un incontro che va agli extra-inning piuttosto che un “normale” 9-innings, anche  se non sono molti in una stagione i matches che prevedono i “prolungamenti”.

Poi sul piano tecnico, ci vorrebbe il giusto mix di lanciatori avversari: sicuramente un qualunque manager di MLB non lascerebbe sul monte di lancio il proprio pitcher dopo aver subito 2/3 homer dallo stesso giocatore. E battere altri due o tre homer, con lanciatori diversi, sarebbe assai complesso essere così fortunati nell’affrontare l’avversario ideale per la propria mazza.

Pertanto, giungendo al dunque, la domanda “E’ possibile che avvenga?”. Certamente. “E’ mai accaduto?”, non durante la mia vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.