Mondiali Francia 98: Iran-USA 2-1, Satana batte gli americani

Mondiali Francia 98: Iran-USA 2-1, Satana batte gli americani

Iran-USA a Francia 98 non era una semplice partita di calcio. Al di là della posta in palio, ovvero i tre punti necessari per superare il primo turno, iraniani ed americani scendevano sul terreno di gioco dello stadio di Lione per dimostrare la superiorità in campo bellico, stavolta con le armi dei piedi.

Sebbene fossero anni che le due nazioni, a livello politico, non si guardavano negli occhi, sul campo, prima del calcio d’inizio le due squadre si scambiarono doni come fosse la notte di Natale ed addirittura posarono assieme per una foto ricordo.

Poi, al fischio d’avvio, fu vera battaglia sportiva. Al termine dei 90 minuti di calcio e sport, la vittoria per 2-1 eliminò di fatto dopo due partite gli statunitensi mentre l’Ayatollah Ali Khamenei, di fatto il leader dello stato islamico disse in un messaggio: “Stasera, di nuovo, il potente ed arrogante nemico, ha assaggiato l’amaro sapore della sconfitta dalle nostre mani”.

Iran-USA: tabellino del match

Stati Uniti: 18 Keller, 3 Pope, 5 Dooley (83′ Maisonneuve), 6 Regis, 13 Jones, 10 Ramos (57′ Stewart), 20 McBride, 21 Reyna, 2 Hejduk, 9 Moore, 7 Wegerle (57′ Preki).
Iran: 1 Abedzadeh, 20 Pashazadeh, 2 Mahdavikia, 6 Bagheri, 9 Estili, 4 Kakpour, 17 Zarincheh (78′ Sadavi Sad), 14 Mohammadkhani (76′ Peyravani), 21 Minavand, 10 Ali Daei, 11 Azizi (74′ Mansourian).
Arbitro: Meier (Svizzera)
Reti: 40′ Estili, 84′ Mahdavikia, 87′ McBride
Ammoniti: Minavand, Regis, Zarincheh

Iran-USA: video del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.