Marek Jankulovski, il ceco campione d’Europa con il Milan

Da quando la Cecoslovacchia si è divisa in due nazioni separate, i risultati a livello calcistico sono decisamente peggiorati, tanto che le due nazionali, Repubblica Ceca e Slovacchia sono state in grado di offrire ottimi atleti, ma con grande fatica sono nati formazioni in grado di competere ai più alti livelli. Oggi parleremo di un calciatore che si è distinto nella serie italiana A: si tratta di  Marek Jankulovski.

Chi era Jankulovski? Un terzino sinistro ceco degli anni ’90 e dello scorso decennio.

Perché viene ricordato Jankulovski? Beh per essere titolare per un decennio in squadre italiane, passando per Napoli, Udinese ed infine Milan, con cui ha conquistato la Champions League 2007 nella notte di Atene contro il Liverpool di Rafa Benitez.

Cosa fa adesso nella vita Jankulovski ? Si è ritirato nel 2012 nelle file di Baník Ostrava, squadra della sua città natale in seguito a grossi problemi fisici al ginocchio che hanno comportato il suo abbandono dalle scene sportive. Attualmente è il direttore sportivo di questo club.

Lo sapevi che Jankulovski? Marek è di origine macedone. Suo padre emigrò da questa ex Repubblica jugoslava alla Repubblica Ceca.

– È arrivato in Italia, raccomandato da Zdenek Zeman, il leggendario tecnico ceco che ha trascorso gran parte della sua carriera in Serie A.

Ha iniziato la finale di Champions League che il Milan ha vinto nel 2007 a Liverpool ad Atene. È stato sostituito al minuto 80 dal georgiano Kaladze.

– E’ stato titolare anche nella successiva Supercoppa europea di quell’anno, in cui il Milan ha affrontato il Siviglia a Monaco. Il Milan vinse 3-1 e Jankulovski ha segnato il secondo gol per i rossoneri

– Prima della stagione 2009/2010, il Milan lo offrì all’Inter in cambio del brasiliano Mancini, ma il ceco si rifiutò di andare a vestire la camiseta dell’eterno rivale per rispetto dei suoi tifosi.

– Vestiva la maglia della nazionale del suo paese nei Giochi olimpici di Sydney 2000. La Repubblica Ceca però non farà strada nel torneo, venendo eliminata nel girone iniziale con due pareggi ed una sconfitta.

– Marek andò però in goal in quelle Olimpiadi nel match del primo turno, siglando il vantaggio iniziale contro gli Stati Uniti. La gara finirà in pareggio per 2-2.

– Con la sua selezione ha giocato tre Europei (2000, 2004 e 2008) e una Coppa del Mondo (2006).

– Indossavo il numero 6 in nazionale e nelle squadre di club.

– Nel 2007 è stato eletto giocatore ceco dell’anno.

– E’ sposato con Jana e ha due figlie, Karolína e Kristýna.

– La sua altezza tocca 1,84 metri.

Biografia, palmares, statistiche: Marek Jankulovski è nato il 9 maggio 1977 a Ostrava, in Cecoslovacchia (a quei tempi ancora unita). Ha debuttato come professionista nel 1994 a Baník Ostrava. Nel 2000 ha firmato con il Napoli e due stagioni dopo è finito all’Udinese dove è definitivamente sbocciato. Dopo tre stagioni nel team friulano, ha firmato per il Milan, dove ha trascorso sei anni. Nel 2011 è tornato al Baník, dove si è ritirato nel 2012. Nel suo palmares vanta uno scudetto , una Champions League, una Supercoppa europea e una Coppa del mondo per club. Con la sua selezione ha giocato 77 partite e segnato 11 gol.

Nel video alcune delle imprese del calciatore rimasto nei cuori dei tifosi rossoneri:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.