Inter – Milan 0-6: la valanga rossonera nel derby del 2000/01

Arrivare nella notte del Derby carichi di speranze, fiduciosi che la stagione cambierà da qual momento in avanti. Poi tutto si spegne con il passare dei minuti, fino a che  il punteggio non diventa una tragedia greca. Questa fu Inter-Milan 0-6 della primavera 2001.

Un derby della Madonnina che si preannuncia anonimo: nessuna delle due milanesi è in lotta per lo scudetto che in quella stagione sarà appannaggio della Roma di Capello mentre Inter e Milan sono appaiate in classifica al quinto posto: il traguardo Champions dista ben 6 punti a soli cinque turni dalla fine, ancora sperare si può, con un occhio alle spalle poichè Atalanta e Bologna sono in piena lotta per entrare in Coppa Uefa.

In uno stadio San Siro stracolmo, una delle prime notti caldi di primavera vedrà l’Inferno rossonero scatenarsi sui nerazzurri. Inter-Milan 0-6, un risultato che farà storia nel derby meneghino.

Tabellino di Inter-Milan 0-6

San Siro, 11 maggio 2001, ore 20.45, 30° turno

INTER – MILAN 0-6

INTER (3-5-2): Frey, Ferrari, Blanc, Simic, J.Zanetti, Farinos (34′ Cauet), Di Biagio (46′ Seedorf), Dalmat, Gresko, Vieri, Recoba.
Allenatore: Tardelli

MILAN (4-4-2):: Rossi, Helveg, Costacurta, Roque Junior, P.Maldini, Gattuso, Giunti (71′ Guly), Kaladze, Serginho, Comandini (57′ José Mari), Shevchenko (81′ Leonardo).
Allenatore: Cesare Maldini
Marcatori: 2′ e 19′ Comandini, 53′ Giunti, 66′ e 77′ Shevchenko, 81′ Serginho (MIL)
Ammoniti: Helveg, Gattuso (MIL) Simic (INT)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Pierluigi Collina

Note: spettatori 78.000. Partita interrotta nel corso del secondo per invasione solitaria di un tifoso

Video di Inter-Milan 0-6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.