Il calciatore che ha giocato in più squadre della stessa città

Il calciatore che ha giocato in più squadre della stessa città

Rivaldo ha giocato per ben 15 squadre nel corso della carriera e sei di queste hanno base nello stato di San Paolo- Paulista, Mogi Mirim (dove  poi è ritornato per ricoprire l’incarico di presidente), Corinthians, Palmeiras, São Paulo FC e São Caetano.

Dall’Inghilterra arriva un contendente a tale primato che risponde al nome di Clive Allen.  Vestì le casacche delle squadre londinesi di QPR (due volte), Arsenal ( non giocò in partite ufficiali ma scese in campo nella fase di preparazione estiva della stagione 1980-81), Crystal Palace, Spurs, Chelsea, West Ham e Millwall. Pertanto arriviamo alla somma considerevole di sette compagini della capitale inglese, un vero e proprio tour della mitica Tube. Non contento, Allen cambiò addirittura sports, diventando un giocatore di football americano vestendo la la divisa dei London Monarchs!!!

 

Clive Allen in maglia QPR

 

Al momento chi pare avvicinarsi a tale incredibile numero di compagini cittadine parrebbe essere Scott Parker, centrocampista classe 1980, che attualmente milita nel Fulham, ricoprendo anche l’incarico di capitano. Ebbene, nellla quasi ventennale carriera di Parker compaiono altre quattro compagini londinesi  quali il Charlton, Chelsea, West Ham e Tottenham. Proprio nella sua unica stagione con i Blues raccolse gli unici allori quali il titolo della Premier League e la Coppa di Lega. Nonostante fosse un giocatore dal rendimento non appariscente, la sua costanza stava per essere premiata con la convocazione per i Mondiali di Germania 2006. Tuttavia nel marzo dello stesso anno, una mononucleosi infettiva gli fece perdere il biglietto della vita.

 

Scott parker capitano del fulham

 

Scendendo nelle categorie inferiori, dove il calcio è divertimento, fatto con pochi soldi e tanta passione, ed allargando i confini geografici cittadini, a vincere la sfida è Jody Banim, un nome che, probabilmente, appena fuori Manchester, non dice niente a nessuno.

Ebbene Banim indossò in oltre venti anni di onorata carriera 10 diverse maglie cittadine: dapprima il ben noto Manchester United (solo nelle giovanili però),  poi un lungo elenco che comprende Trafford, Altrincham, Flixton, Hyde United, Radcliffe Borough, Droylsden, Stalybridge Celtic, Salford City e Ashton United con cui attualmente è giocatore-allenatore).

E nonostante ciò, ha avuto anche il tempo per intraprendere “viaggi calcistici” a Londra, nelle Midlands e brevemente anche negli USA, diventando nel corso degli anni un vero terrore per i difensori avversari delle squadre della Northern Premier League, la lega calcistica dilettantistica inglese.

 

Jody Banim l'uomo di Manchester

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.