Cristiano Ronaldo superstizioni

Cristiano Ronaldo superstizioni

Le superstizioni particolari di Cristiano Ronaldo. Tic, manie, fobie e gesti ripetuti da CR7 prima, dopo e durante le partite. Il significato.

Cristiano Ronaldo è uno fra i due migliori, se non il migliore, in questo momento, calciatore al mondo e come tutti gli sportivi, il fatto di segnare goals a raffica lo rende l’oggetto dei desideri, di presidenti, allenatori e tifosi di ogni squadra del mondo. Tuttavia, sapere che CR7 ha i suoi lati di debolezza lo rende un essere umano, più vicino anche al bomber di quartiere che la mattina va a messa presto prima della partita o del terzino che mangia solo bresaola prima di un determinato  match. Ecco allora che andare a spulciare fra i riti, scaramanzie e superstizioni di Cristiano Ronaldo lo rende, forse, più avvicinabile da chiunque desideri un giorno, alzare al cielo almeno una Champions League.

Cristiano Ronaldo scaramanzie: elenco completo

Leggere l’elenco farà sorridere chiunque, pensando che una stella di tale livello possa affidarsi a qualche piccolo gesto che possa rassicurarlo prima di scendere in campo, per la Serie il Re è nudo, ma non ditelo troppo forte.

  • mette sempre prima il calzino destro,
  • entra in campo sempre con il destro per primo,
  • entra sul terreno di gioco per ultimo rispetto ai compagni (tranne in nazionale essendo capitano),
  • sul pullman di squadra si siede sempre in fondo,
  • quando sale in aereo si mette invece in prima fila,
  • cambia pettinatura nell’intervallo di ogni partita,
  • sceglie la musica nello spogliatoio di squadra,
  • non indossa mai camicie a mezze maniche.

Nell’attesa di conoscere quale sarà il prossimo portiere che verrà battuto, Cristiano Ronaldo dedica ogni suo goal al padre Dinis Aveiro, scomparso nel 2005 dopo una lunga battaglia contro la dipendenza dall’alcolismo. Poi, non è noto se veramente CR7 ripeta questi gesti prima e dopo ogni volta, certo che la vita del talento portoghese viene da anni ormai scrutata al pari delle stelle di Hollywood.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.