Calciatori Milan Polonia

Il legame fra la Polonia ed il Milan è di recente costituzione: soltanto nel secondo decennio del 2000, quando a Milanello, a difendere la porta della formazione Berretti, arrivò Michał Miśkiewicz, un ragazzone di 194 centimetri di altezza dalla lontana Cracovia. La presenza in maglia rossonera si limitò al settore giovanile, vincendo lo scudetto nel 2009 per poi dirigersi al Chievo, senza peraltro mai esordire in prima squadra.

Qualche anno più tardi, sarà il difensore Barton Salamon ad aprire le porte del centro sportivo rossonero, dopo una mezza stagione al Brescia in Serie B dove colpì per la prestanza fisica e l’anticipo di testa. Tuttavia, il Milan stava cominciando ad attraversare una prima fase negativa e per il biondo centrale si trattò soltanto di un’interessante esperienza, senza però mai calcare l’erba di San Siro. Tuttavia il buon Barton continua la sua esperienza tricolore, con la maglia della Sampdoria. Curioso il fatto che rivelò qualche anno dopo, quando ricevette una telefonata da Mino Raiola che voleva assumere la sua procura: Niet, rispose Salamon, che preferì continuare sulla strada della normalità.

Eccoci poi al momento lieto: dal Genoa, formazione “amica” in materia di calciomercato, arriva Krzysztof Piatek, centravanti che in appena 4 mesi di calcio italiano ha saputo lasciare il segno con goals a ripetizione. E per il centravanti che arriva dal piccolo centro polacco di Dzierżoniów, sono bastate le prima partite per lasciare già ampiamente il segno.

Calciatori Milan Polonia: elenco completo

calciatoreruoloarrivopartenzadaaPGRF
Krzysztof PiatekPunta centrale23.01.2019Genoa33
Bartosz SalamonDifesa31.01.201311.07.2013BresciaSampdoria--
Michal MiskiewiczPortiere30.06.201001.07.2012ChievoWisla Cracovia--

dati aggiornati al 10.02.2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.