Amor di Maglia, soprattutto se Empoli-Inter

Questa volta Barcalcio si è imbarcata sulla scialuppa dei collezionisti di maglie di calcio, una passione che non ha mai smesso di crescere e che, in particolare negli ultimi anni, ha visto un successo sempre maggiore grazie alla possibilità di entrare in possesso di pezzi più o meno pregiati, che hanno calcato campi prestigiosi ed altri di periferia, ma che sempre e comunque parlano di emozioni. Una partita andata storta oppure decisiva per un titolo, la maglia fa piangere e sorridere milioni di tifosi ogni santa domenica del calendario.

Abbiamo incontrato Saverio, un ragazzo a tuttocampo che ci ha voluto introdurre nel suo piccolo mondo di maglie e che, con grande umiltà, cercherà di allargare ad un’intera costellazione!!

Da dove nasce la passione per il calcio ed il collezionismo.
Questa passione nasce perché mi piace molto il calcio,risposta scontata,ma ovvia…ho sempre voluto avere le maglie indossate realmente dai miei idoli che vedevo tutte le settimane in TV e un bel giorno mi sono deciso ad iniziare

Cosa significa per te collezionare maglie: i futuri obbiettivi e se hai un progetto nel cassetto.
Significa far riaffiorare i ricordi della mia gioventù, ogni maglia, ogni calciatore ha un aneddoto, un pensiero anche per persone che non ci sono più, e in più la cosa che ho scoperto è che nel mondo siamo veramente tantissimi e sono riuscito a instaurare rapporti di vera amicizia.
Il prossimo obbiettivo è una maglia della Juve della serie B del portiere più forte del mondo (una maglia della Juve della serie B per un Interista è sempre qualcosa di bello )
Il progetto nel cassetto è riuscire un giorno a fare una piccola mostra.

Cosa osservi in un maglia, su cosa rivolgi da subito la tua attenzione per la scelta di un pezzo da aggiungere alla tua collezione: il colore, le toppe, la storia di quella partita, di quell’annata, oppure se ti ricorda qualcosa in particolare della tua vita
In una maglia si ricerca innanzitutto di capire se è da campo o meno, poi successivamente si cercano le prove fotografiche per riuscire a trovare la macchia o il posizionamento del nome e del numero e capire se realmente è quella… ovviamente ogni maglia come ho detto precedentemente ti deve dare dei ricordi sennò inutile comprarla.

Curiosità: quanti pezzi possiedi, dove e come li conservi, la maglia che arriva da più lontano, la più antica, quella più difficile da trovare, quella a cui sei più affezionato
Possiedo circa 150 pezzi (non tantissimi sono ancora alle prima armi) Più che altro maglie di Inter Empoli e Calciatori Nipponici soprattutto Nakata giocatore che amavo nella mia infanzia e sono tutte in un armadio tenute in maniera maniacale La maglia che arriva da più lontano arriva dagli Stati Uniti più precisamente da Morrow in Ohio dal mio amico Jai Fan, realmente le maglie sono più di una perché nel tempo la nostra è diventata una bella amicizia ma la più importante di queste è sicuramente una Ronaldo Inter.


La più antica non è antichissima essendo comunque io un ragazzo abbastanza giovane e si tratta di una Ruud Gullit della Sampdoria indossata contro il Parma


Difficile da trovare te ne posso dire tante perché ovviamente riuscire a collezionare tutto è impossibile…il bello del collezionismo di questo genere è proprio che ogni collezione è unica…non si può avere tutto o finirla ci sarà sempre qualcosa da prendere.
Quella a cui sono più affezionato è sicuramente la Milito indossata nel derby Inter Milan 4 2 dove fece tripletta…Milito per un interista è qualcosa di difficile da spiegare…lo amiamo alla follia per quel meraviglioso 2010.

 

Come ti comporti con gli altri collezionisti: cosa hanno in comune con te
Con gli altri collezionisti cerco di andare oltre il fatto del collezionismo, siamo ragazzi con la stessa passione e con aneddoti diversi che a volte è bello raccontarci…

Sei costretto a vendere un pezzo pregiato: come ti comporti.
Semplicemente non lo vendo.

Hai mai pensato che una maglia persa all’asta un giorno possa arrivare nella tua collezione?
Perché no…nella vita mai dire mai…se una cosa la vuoi prima o poi penso la puoi ottenere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.