1948: United-Arsenal, record di pubblico allo stadio del City

1948: United-Arsenal, record di pubblico allo stadio del City

Era il 17 gennaio 1948, quando la lega di calcio inglese vedeva stabilire un primato in termini di pubblico sugli spalti. Ad assistere al pareggio per 1-1 fra Manchester United ed Arsenal entrarono allo stadio ben 83,260 persone.

E a leggere United tutti avranno pensato, ovviamente, Old Trafford: ebbene, il record venne siglato presso la casa dei rivali cittadini del Manchester City, ovvero a Maine Road, in quanto la casa dei Red Devils era nel periodo di ristrutturazione in seguito ai danni subiti nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Nella stagione 1947-48, lo United si trovava in quarta posizione, nove punti dai Gunners capo-classifica ( che avevano vinto nel match di andata ad Highbury). I londinesi vinceranno poi il titolo, mentre lo United alzerà la FA Cup, arrivando secondi nel torneo nazionale.

Il primato del 17 gennaio 1948, che resiste tuttora, è però al secondo posto nella classifica inglese, superato soltanto dagli 84,569 spettatori che affollarono gli spalti  di Maine Road per il sesto turno di FA Cup fra Manchester City e Stoke City svoltosi il 3 marzo 1934.

Alla fine della stagione, il Manchester City abbandonerà Maine Road dopo ben 80 anni, per trasferirsi nel nuovo stadio, oggi ribattezzato, per motivi di sponsorizzazione, Eithad Stadium. Ma ormai, i tempi delle folle oceaniche erano finiti da un pezzo, in seguito all’abbattimento delle terrazze e della riduzione della capienza a soli 35,150, essendo stati aboliti i posti in piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.