Posts Tagged “ciclismo”

La Espada di Indurain: la bici che durò un giorno

La Espada di Indurain: la bici che durò un giorno

Il fascino dell’uomo contro il cronometro è alla base dello sport individuale ed il ciclismo spesso, ha visto assegnare la vittoria in una grande corsa a tappe grazie alla capacità del singolo di battere il tic-tac prima del proprio avversario. Il record dell’ora si inserisce a pieno diritto in tale contesto: chiusi in un velodromo…

Franco Chioccioli, il Coppino che divenne Girino

Franco Chioccioli, il Coppino che divenne Girino

Franco Chioccioli, se fosse stato per le iniziali di nome e  cognome poteva essere scambiato per il grandissimo Fausto Coppi. Al Campionissimo assomigliava soprattutto fisicamente: molto magro, con un naso appuntito che non poteva non notarsi su un volto scarno, ma abituato alle fatiche. Franco Chioccioli, nato il 25 agosto 1959 a Castelfranco di Sopra (Arezzo), in…

Ciclismo: il calendario della Coppa Italia 2017

Ciclismo: il calendario della Coppa Italia 2017

La Coppa Italia  di ciclismo, chiamata anche Campionato Italiano a Squadre fino alla stagione 2016, cambia nome per il 2017 e diventa Ciclismo Cup. Organizzata  dalla Lega del Ciclismo Professionistico, la vittoria nella classifica finale è ambita dai gruppi sportivi in quanto assegna la partecipazione al Giro d’Italia, come  avvenuto per la Bardiani – CSF. L’accordo…

Le Grandi Rimonte: Maertens beffa Saronni sul traguardo di Praga 1981

Le Grandi Rimonte: Maertens beffa Saronni sul traguardo di Praga 1981

Mondiale di Praga, agosto 1981, sembra e pare, fino a pochissimi metri dall’arrivo, il momento per Giuseppe Saronni, detto Beppe, di indossare la maglia di campione del mondo sul circuito di Praga, Cecoslovacchia. Per il ragazzo di Buscate, dopo il Giro 1979, è l’occasione giusta per essere acclamato campione di fama internazionale. Il ct Martini…

Le Grandi rimonte nel ciclismo: Basso-Bitossi a Gap 1972

Le Grandi rimonte nel ciclismo: Basso-Bitossi a Gap 1972

Il caldo pomeriggio di Gap 72: Bitossi credeva di aver vinto e Marino Basso lo superò a pochi metri dal traguardo. Le Grandi Rimonte nel ciclismo. Il Mondiale di ciclismo è proprio la corsa di un giorno: sui circa 280 km che ogni anno vede i più forti ciclisti del globo confrontarsi per poter indossare…

Freccia Vallone 1994: il trionfo Gewiss e di Ferretti

Freccia Vallone 1994: il trionfo Gewiss e di Ferretti

Vincere schiantando gli avversari non è cosa rara nel ciclismo, seppure rimanga impresa e fatica fenomenale. La Freccia Vallone 1994 fu ancor più epica, perchè un’intera squadra la dominò: la vitoria arrise all’italiano Moreno Argentin mentre i compagni di squadra della Gewiss, Evgeni Berzin e Giorgio Furlan completarono il podio. Il trio biancoblu prese a…

Tour 1989: la partenza in ritardo al prologo di Delgado

Tour 1989: la partenza in ritardo al prologo di Delgado

Che il Tour de France 1989 sarebbe stato un alternarsi di emozioni continue lo si capì fin da subito, il giorno del cronoprologo. Con partenza dal Granducato del Lussemburgo, i soli 7.8 km del percorso sarebbero dovuti servire soltanto a sgranare il gruppo dei partenti ed assegnare la maglia gialla in maniera “comoda”, anziché con…

Go Top