Serie A 2018-19: calendario

Serie A 2018-19: calendario

La Serie A 2018-19 avrà inizio nel mese di agosto, molto probabilmente nel terzo week end del mese delle ferie estive degli italiani. Come accade nelle ultime stagioni, il massimo torneo calcistico dovrebbe iniziare con due anticipi nella giornata del sabato, uno alle ore 18.00 ed uno alle ore 20.45.

La serie A 2018-19 si comporrà di 20 squadre: la prima classificata si aggiudicherà lo scudetto e sarà ammessa alla Champions League 2019-20 assieme alle squadre classificate al secondo, terzo e quarto posto.

Le ultime 3 squadre della Serie A 2018-19, ovvero piazzatesi al 20-esimo, 19-esimo e 18-esimo, retrocederanno nella Serie B 2019-20.

Le regole del sorteggio del calendario 2018/2019 di Serie A

Al momento non essendo ancora certe quali saranno le 20 compagini che lotteranno per lo scudetto 2018-19, le regole fisse al momento della formazione del calendario è che ci sarà sicuramente alternanza fra le squadre della stessa città. Quindi, nel caso non retrocedano nell’attuale torneo, Juventus e Torino, Milan ed Inter, Lazio e Roma, Genoa e Sampdoria, Chievo e Verona, giocheranno in casa in maniera opposta.

  • Inoltre, i derby cittadini  di Genova, Milano, Roma, Torino e Verona devono essere in giorni diversi e non possono essere in un turno infrasettimanale, alla prima o all’ultima giornata.
  • non si possono ripetere incontri uguali rispetto alla Serie A del 2017/2018 (stessa coppia di squadre nella stessa giornata).
  • nelle giornate tra un turno di Europa League e uno di Champions League, le squadre che partecipano a un trofeo europeo non possono incontrare quelle che partecipano all’altro.
  • le squadre che giocano i preliminari di Champions League e di Europa League non possono incontrarsi alla prima giornata di Serie A.
  • nelle ultime quattro giornate le gare in casa devono alternarsi perfettamente con quelle in trasferta.
  • non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone (e qualora ve ne siano due, devono essere una in casa e una in trasferta).
    le squadre che l’anno scorso hanno giocato l’ultima partita in casa quest’anno la giocheranno in trasferta (e viceversa).
  • nelle città in cui due società condividono lo stesso stadio (a Milano, Roma, Verona e Genova), giocherà la prima giornata in casa chi l’anno scorso l’ha giocata in trasferta (e viceversa).

Calendario Serie A 2018-19: gli orari delle partite

Per il triennio 2018-2021 la Lega calcio di Serie A ha introdotto delle modifiche importanti in tema di orari delle partite. Ritorna il canonico orario delle 20.30 del posticipo, come nelle prime stagioni dell’introduzione della Tv nel calcio italiano. Inoltre la spalmatura dei matches subirà un drastico rinnovamento, come da elenco.

– Una partita il sabato alle ore 15;
– una partita il sabato alle ore 18;
– una partita il sabato alle ore 20.30;
– una partita la domenica alle ore 12.30;
– tre partite la domenica alle ore 15;
– una partita la domenica alle ore 18;
– una partita la domenica alle ore 20.30;
– una partita il lunedì alle ore 20.30.

Nel caso invece di turni infrasettimanali, verrà applicato il seguente calendario:

– Una partita il martedì alle ore 21;
– una partita il mercoledì alle ore 19;
– sei partite il mercoledì alle ore 21;
– una partita il giovedì alle ore 19;
– una partita il giovedì alle ore 21.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.