Larry Nance: il Re delle schiacciate della NBA negli Anni 80

Larry Nance: il Re delle schiacciate della NBA negli Anni 80

Fu una star del mondo NBA degli Anni Ottanta, sebbene non vinse mai un anello. Larry Nance divenne famoso per le sue schiacciate, battendo addirittura il mito di Julius Erving.

Larry Nance ebbe la fortuna di giocare in NBA nell’epoca dorata, quando le stelle sembravano sparse fra le 23 squadre (quelle le franchigie al tempo) e permettevano anche ai tifosi della compagine più scarsa di recarsi al palazzo alla sera sicuri comunque di gustarsi lo spettacolo.

Di ruolo ala-pivot, giocò a cavallo fra gli anni 80 e la prima metà degli Anni Novanta.

Fu tre volte convocato per l‘All Star Game dell’NBA e vinse la gara delle schiacciate nell’edizione 1984.

Si ritirò nel 1994 quando indossava la maglia dei Cleveland Cavaliers. Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, si è dedicato alle corse in auto. Non è però arrivato al professionismo nell’automobilismo, limitandosi a correre per diletto.

La vittoria nella gara delle schiacciate arrivò addirittura nella prima edizione assoluta del concorso. A Denver, nel febbraio 1984, batté niente di meno che il mitico Julius Erving.

– Suo figlio, Larry Nance Jr., gioca attualmente in NBA, vestendo la casacca dei Los Angeles Lakers.

– Nel corso della carriera NBA,ebbe una media di 17.1 punti, 8 rimbalzi e 2.2 stoppate.

– La maglia numero 22 che indossò a Cleveland è stata poi ritirata dalla compagine dell’Ohio.

– Sua figlia Casey ha giocato a basket ai tempi dell’università

– Sua moglie è bianca.

– Il minore dei suoi figli, Pete, ama la pallacanestro e pare molto promettente

Sia Pete che Larry Jr. indossano la maglia numero 22 in onore del loro padre.

– E’ il giocatore con più stoppate nella storia dell’NBA a non essere un pivot di ruolo.

– La sua altezza è 2,08 metri.

I dati essenziali: Larry Donnell Nance Sr. nacque il 12 febbraio 1959 ad Anderson, Carolina del Sud. Entrò nel draft 1981 e venne scelto dai Phoenix Suns. In Arizona rimase fino al 1988, quando passò ai Cleveland Cavaliers, con cui concluse la carriera nel 1994.

Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.