L’ammutinamento della Francia vice-campione del mondo

L’ammutinamento della Francia vice-campione del mondo

La Francia arrivava in Sudafrica per l’edizione della Coppa del Mondo 2010 con il titolo di vice-campione del mondo in seguito alla sconfitta contro l’Italia nella precedente rassegna di quattro anni prima in Germania.

Ma i Bleus fecero una pessima figura nel primo mondiale africano della storia ed oltre alla figuraccia tecnica, se ne aggiunse un’altra peggiore sotto l’aspetto comportamentale. Infatti il 23 luglio, ovvero pochi giorno dopo il termine della rassegna, tutti e 23 i componenti la rosa erano stati sospesi dalla federazione per ordine del nuovo ct Laurent Blanc.

Ma perchè si era giunti all’estremo?

La sanzione era il risultato del comportamento che i calciatori ebbero dopo i primi due matches, terminati con due sconfitte contro Uruguay e Messico. Ma la situazione peggiorò nello spogliatoio dopo che l’allenatore francese Raymond Domenech aveva optato per l’allontanamento dal gruppo dell’attaccante Nicolas Anelka (visto anche in Italia con la maglia dela Juventus per un brevissimo periodo) dopo che quest’ultimo aveva osato discutere animatamente con il Comandante in Capo della truppa.

I compagni di squadra però, presero subito le difese di Anelka, rifiutandosi di allenarsi e concludendo l’esperienza mondiale con la terza sconfitta nel match conclusivo contro i padron idi casa dei Bafana Bafana.

Terminato il campionato con un mesto risultato di tre sconfitte su tre, il presidente della federazione Jean-Pierre Escalettes rassegnò le dimissioni mentre Domenech venne licenziato. Laurent Blanc, difensore di Napoli ed Inter, venne scelto sull’onda emotiva del successo in panchina in Ligue 1, stagione 2008-09, ottenuto con il Bordeaux. Informato della possibilità di punire i giocatori, optò, dietro suggerimento dei vertici, di fermare l’intera rosa “mondiale” per una partita.

Così, al rientro dalla ferie estive, la Francia giocò la prima partita, un’amichevole contro la Norvegia, con un gruppo completamente diverso e perse per 2-1.

Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.