Jon Dahl Tomasson, il bomber che fece goals in tutta Europa

Jon Dahl Tomasson, il bomber che fece goals in tutta Europa

Jon Dahl Tomasson ha giocato nelle fila di tutti i top clubs d’Europa, raccogliendo soddisfazioni con le vittorie nei principali campionati ed in campo continentale.

Attaccante del finire degli Anni 90 e di metà del Duemila, Tomasson nacque il 29 agosto 1796 a Copenhagen, in Danimarca. Debuttò nel calcio professionistico nel 1992 nelle fila del club cittadino del Koge. Dopo un biennio emigrò direzione Olanda, vestendo la casacca dell’Heerenveen, fermandosi per tre stagioni. Poi il passaggio in Inghilterra al Newcastle United, rimanendo un solo anno.

Fece ritorno nei Paesi Bassi per indossare la prestigiosa maglia del Feyenoord di Rotterdam dove poté farsi notare alzando al cielo la Coppa Uefa 2002, eliminando in semifinale l’Inter e segnando nella finalissima contro il Borussia Dortmund. L’ingaggio del Milan nell’estate successiva fu l’upgrade necessario pr alzare al cielo la Champions League, quando i rossoneri superarono a Manchester nel derby italiano la Juventus.

Nel 2005 rifece le valigie, stavolta direzione Germania, ingaggiato dallo Stoccarda e, dopo un anno e mezzo, inserì anche la Spagna nel suo curriculum con il passaggio al Villareal. Infine, ultima tappa, nel 2008 tornò al Feyenoord. Il suo ricco palmares comprende una Liga, una Supercoppa ed una UEFA con il Feyenoord mentre con il Milan vinse uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Champions ed una Supercoppa Europea. Con la maglia della Danimarca vanta 112 presenze condite da 52 reti.

Ritiratosi nel 2011 con la casacca del Feyenoord, attualmente Tomasson è assistente allenatore della nazionale del suo paese. Nella classifica all-time delle presenze con la rappresentativa danese, è terzo dietro soltanto a Schmeichel e Dennis Rommedahl.

E’ invece il top scorer di tutti i tempi, a pari merito con Poul Nielsen, che giocò fra il 1910 ed il 1925.

– Suo nonno paterno era islandese mentre la famiglia materna è di lontane origini finlandesi.

– E’ uno dei cinque giocatori in assoluto ad aver segnato nei quattro principali tornei nazionale quali la Serie A, la Liga, la Premier e la Bundesliga. A fargli compagnia sono Raducioiu, Popescu, Abel Xavier e Wome.

– Fu capitano della nazionale danese nel periodo 2004 – 2010.

– Con la Danimarca giocò due edizioni degli Europei (2000 e 2004) e due Mondiali (2002 e 2010).

– La sua altezza, 182 cm, gli permise di realizzare decisivi goals di testa.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.