Chi vincerà il Tour de France 2017?

Chi vincerà il Tour de France 2017?

Tour de France 2017, chi vincerà? Sebbene in piena campagna del Nord, con Parigi-Roubaix, Amstel Gold Race e Liegi-Bastogne-Liegi ancora di disputare, oltre alla gustosa 100-esima edizione del Giro d’Italia, i pretendenti a vestire la maglia gialla sui Campi Elisi il prossimo 23 luglio si stanno già studiando e, a volte, anche nascondendo dagli avversari. Al momento non pare esserci gara: l’inglese Chris Froome parte con i favori del pronostico ed anche nettamente.

I possibili avversari arrivano dall’altra parte del mondo (ciclistico): l’australiano Porte ed il colombiano Quintana sembrano al momento i pretendenti più per un posto sul podio che come possibili vincitori. Poi a seguire, diversi outsiders come Zakarin, Valverde, l’eterno Contador, la speranza francese Pinot.

E gli italiani? Se Nibali ed Aru disputeranno la corsa Rosa da protagonisti, difficile vederli in lotta sulle strade transalpine per la vittoria finale, sebbene la voglia di vedere il tricolore e sentire le note dell’Inno di Mameli sia sempre tanta.

Ecco allora le quote di alcuni dei principali bookmakers
Bwin (al 08-04-2017)

ed al 27-06-2017

Sisal Matchpoint (al 08-04-2017)

ed al 27-06-2017

William Hill (al 08-04-2017)

ed al 27-06-2017

Modifiche importanti ad una settimana dal via della corsa francese: l’inglese Chris Froome, che un paio di mesi fa sembrava vincitore predestinato, sta pagando pegno in termini di quotazioni. In tutti e tre i casi sopracitati, vi vede fortemente avvicinato dal tasmaniano Richie Porte, un tempo compagno di squadra. Per Quintana, il secondo posto al Giro, lo porta ad essere in vantaggio per la terza piazza, quasi che la mancanza di carattere si faccia preferire alle qualità  tecniche.

Più indietro troviamo il nostro Fabio Aru, fresco di tricolore, avvantaggiato anche, si fa per dire, dall’assenza del suo ex maestro in corsa Nibali. Come un vecchio leone invece, Contador pare votato alla quinta piazza finale. Ma basta ancora poco aspettare, da sabato cominceremo a capirne un pò di più!!

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.