Chi ha segnato a Wembley al suo debutto

Chi ha segnato a Wembley al suo debutto

Entrare nel Guinness dei Primati per aver segnato un goal sul tappeto verde di Wembley nel giorno del debutto? Si potrebbe anche chiedere ai responsabili che organizzano e redigono il prezioso libro tutti gli anni, ma crediamo, sia di poco valore, poiché si potrebbe discutere se trattasi di prima partita della carriera o di prima nell’impianto di Londra.

Tornando alla questione più facile, chi ha segnato a Wembley al debutto una rete, magari decisiva per la vittoria di un match importante?

Nel recente torneo di Premier League 2017-18, Chris Wood ha realizzato per il Burnley, club neopromosso, nella partita contro il Tottenham Hotspurs che sta utilizzato l’arena per la stagione attuale in attesa di terminare il lavori per la propria nuova casa. Wood, precisiamo, era alla sua prima presenza con il Burnley, acquistato in estate dalle file  del Leeds.

Andando più indietro nel tempo, negli anni Novanta, il centrocampista svedese dell’Arsenal, Anders Limpar, visto in Italia con la maglia della Cremonese e che smessa la divisa grigiorossa, si trasferì in Inghilterra ai Gunners. La compagine lombarda, appena retrocessa in Serie B, si trovò a dover coprire i costi di gestione e cedette lo svedese alla squadra londinese per 1,2 milioni di sterline dell’epoca.

E in occasione del suo primo match di campionato, sul terreno del vecchio stadio di Wembley, contribuì alla vittoria dei Gunners contro l’Aston Villa con una rete nel 2-0 finale con cui si concluse l’incontro.

Lo stadio di Wembley dall'esterno

A segnare in un match ancora più importante fu il difensore della Bosnia Erzegovina Sead Kolasinac, che compì la prodezza nella Charity Shield dell’agosto 2017 con la maglia dell’Arsenal che lo aveva appena prelevato dalle fila dello Schalke 04.

Il goal di Kolasinac si rivelò poi decisivo, determinando il pareggio con cui si conclusero i tempi regolamentari. Parità che non venne rotta nell’extra-time, ed il trofeo verrà poi vinto dai Gunners ai rigori contro il Chelsea per 4-1, grazie al filotto dei biancorossi mentre gli uomini di Antonio Conte sbaglieranno le trasformazioni con Courtois e Morata.

Ci sono poi anche giocatori che hanno segnato a Wembley in occasione del loro debutto internazionale con la maglia della propria nazionale: è il caso di Iago Aspas per la Spagna nel novembre 2016, Vincent Janssen per l’Olanda nel marzo 2016, Dele Alli per l’Inghilterra nel novembre 2015 e, sempre per i Tre Leoni, Harry Kane nel marzo 2015.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.