Archive For 29 maggio 2016

Assen: perchè il GP di moto si corre di sabato

Assen: perchè il GP di moto si corre di sabato

Ogni anno, all’ultimo week-end di giugno, ci accorgiamo che la MotoGP corre di sabato, sempre e solo in Olanda? Perchè? Il motivo per cui il Motomondiale corre sul circuito di Assen in anticipo al sabato rispetto alla canonica domenica è esclusivamente di ordine religioso. Se infatti il calendario prevede nell’ ordine prove libere (giovedì), qualifiche (venerdì) e l’evento-clou,  Gara,…

Vogliono imitare rigore Messi-Suarez, che figuraccia!

Vogliono imitare rigore Messi-Suarez, che figuraccia!

Provare ad imitare i campioni famosi come gli assi del Barcellona Messi e Suarez e franare decisamente, facendo una delle peggiori figuracce della storia del calcio. E’ accaduto in Zimbabwe, quando dopo il fischio dell’arbitro, due calciatori della compagine dei Dynamos…..sono entrati nella Hall of Fame degli orrori.

Montecarlo: il Gp in casa nato per volere di un tabaccaio

Montecarlo: il Gp in casa nato per volere di un tabaccaio

Per Montecarlo ed il suo Gp si sprecano negli anni i modi per definirlo: “circuito-salotto”, “autodromo cittadino”, circuito taboga”, una summa che ben fa intendere agli appassionati e non cosa significa il Principato e la sua corsa. Correre lungo le strade di Montecarlo non può che far esplodere la fantasia dei giornalisti perché sui 3.340…

Incredibile goal in Argentina: tre tocchi al volo senza toccare terra

Incredibile goal in Argentina: tre tocchi al volo senza toccare terra

Meravigliosa rete quella realizzata in Argentina, in un match valido per il B Metropolitana, la cadetteria nazionale. Il povero portiere dell’Atlanta Mauro Dobler, seppure vincente per 3-1, non si sarebbe mai aspettato di vedere la sua porta violata in tal modo. Da un rinvio dell’estremo difensore del San Telmo e dopo un colpo di testa, l’attaccante…

Curiosità della storia dei Mondiali di calcio

Curiosità della storia dei Mondiali di calcio

Il primo mondiale della storia, nel 1930 in Uruguay, fu l’unico a disputarsi in un’unica città, Montevideo. Nel 1966 invece, una nazionale, l’Inghilterra, paese ospitante, fu l’unica (tuttora) a disputare tutti e 6 gli incontri della fase finale in unico stadio, il tempio del calcio Wembley. Il primo calciatore espulso in una partita dei Mondiali…

Il club Europa, la squadra che diede alla luce la Liga spagnola

Il club Europa, la squadra che diede alla luce la Liga spagnola

Pare strano ma nel Vecchio Continente esiste tuttora una sola squadra che si chiama Europa! Questa è la storia del C.E.E. (Club Esportiu Europa), nato a Barcellona circa 100 anni fa e uno dei dieci fondatori della Liga Spagnola nel lontano 1928. In quell’epoca le competizioni iberiche vedevano in cima alla lista due club del…

Mourinho: da Van Gaal (vice) a Van Gaal (al suo posto) passando per Porto

Mourinho: da Van Gaal (vice) a Van Gaal (al suo posto) passando per Porto

La storia di Mourinho parte sicuramente dalla gavetta: da assistente al Barcellona, prima di Bobby Robson e poi dell’olandese Van Gaal (che coincidenza curiosa della vita) poi il ritorno in patria, Benfica, Uniaio Leira e poi la consacrazione a livello europeo con il Porto, tanto da salire in cima al mondo con la conquista della…

Go Top